Hunger Games giunge al suo atto finale: ecco il servizio di Entertainment Weekly


ew-cover-mockingjay-part-2

Dopo avervi mostrato la copertina del numero di ottobre e le nuove still rilasciate da Entertainment Weekly, potete ora leggere la nostra traduzione di alcuni estratti dell’articolo dedicato all’ultimo film della saga. 

Ecco come Entertainment Weekly ci parla della saga che giunge, questo novembre, al suo atto finale:

È tempo di dire addio alla Ragazza di Fuoco. La saga di Hunger Games, in parte allegoria politica, in parte saga per tutta la famiglia, ha incassato oltre 2,3 miliardi di dollari dimostrando che gli adattamenti di libri per ragazzi possono avere la loro importanza e, soprattutto, che un blockbuster non deve necessariamente avere un protagonista maschile.

Il quarto e ultimo film, Il Canto della Rivolta – Parte 2 (in uscita il 20 novembre negli Stati Uniti e il 19 in Italia), si apre nel Distretto 13 [...] con Katniss che indossa il collare cervicale e che sta cercando di riprendersi dall’attacco di un Peeta depistato, intenta inoltre a studiare la sua vendetta nei confronti di Snow. Nel frattempo, sotto lo sguardo attento della Presidente Coin, i ribelli (incluso Gale) si stanno preparando per la loro missione di far cadere Capitol City una volta per tutte. È un lungo percorso quello che porta allo scontro finale e che vede i tre protagonisti, la troupe televisiva e alcuni importanti alleati impegnati sul campo di battaglia minato nel cuore di Panem. Il regista Francis Lawrence promette che il film non ci deluderà: “Quando arrivi alla fine, puoi vedere l’intero percorso che i personaggi hanno dovuto affrontare” dice. “È il motivo per cui lo spettatore trarrà da questo film una maggiore soddisfazione.”

E siamo sicuri che sarà certamente così!

Ecco ora qualche estratto dall’intervista di EW con i protagonisti:

Parlando dell’essere parte di un fenomeno mondiale

Hutcherson: Quando vedi migliaia di persone che urlano e sembrano impazzite, avverto lo stesso problema di Peeta quando non riesce a distinguere la realtà dalla fantasia. Per me, tutto questo non è reale. Mi sembra così strano.
Lawrence: È come se tu fossi l’avatar di te stesso.
Hemsworth: E quando sali in macchina dopo una premiere c’è un silenzio tombale e ti senti…
Lawrence: …Felice che sia finita.

[SPOILER] Jennifer Lawrence parla di una delle scene che non vedeva l’ora di girare fin dall’inizio: Katniss che colpisce la Coin con una freccia.

Ero emozionata all’idea di girare la scena in cui scocco la mia freccia (non vi dirò altro) perché, mentre mi allenavo all’età di 20 anni, questa è sempre stata la scena che ho desiderato girare. Cinque anni fa, continuavo a fissare una pila di fieno fingendo fosse quel momento, e ora ci siamo.

Per Josh Hutcherson, invece:

Per me è stata la scena in cui Peeta dà di matto e perde la ragione. Ero più emozionato che agitato all’idea di girarla, ma poi poco prima che iniziassimo la ripresa mi sono reso conto che non avevo ben studiato come poterla realizzare. E poi ho sentito: “Azione” e ho dovuto improvvisare.

Vi mostriamo anche un interessante video che rivolge uno sguardo al passato, ripercorrendo i momenti principali dei tre film già usciti intervallati da clip tratte dal backstage e interviste al cast. Buona visione!

13 commenti a “Hunger Games giunge al suo atto finale: ecco il servizio di Entertainment Weekly

  1. Io non vedo l’ora di vedere Peeta che dà di matto. Sarà una ottima occasione per Josh di dimostrare il suo talento.

  2. non vedo l’ora che arrivi quella scena e anche quando peeta e gale parlano di katniss…..amo peeta alla follia,voi chi preferite?

      • Si continua fino al DVD.
        Poi se va bene Lionsgate approfitta del successo per fare altri film collegati ad Hunger Games, se va male questo sito tirerà un po’ avanti coi pettegolezzi sugli attori e se va normale si possono sempre soddisfare le curiosità irrisolte (es. mappa di Panem, ipotesi su come si è arrivati a Panem, funzionamento delle nuove tecnologie ecc.).
        Buona fortuna!

Commenta