Global Fan Day: ecco il resoconto delle interviste al cast


La giornata del Global Fan Day (6 novembre) è stata ricca di emozioni e di eventi che hanno coinvolto il cast de La Ragazza di Fuoco! Dopo avervi aggiornato sulle sessioni di Twitter e Tumblr, passiamo alle interviste agli attori tenute sui social network Google+ e Facebook.

All’Hangout di Google+ hanno partecipato sei fortunati fan che hanno avuto l’esclusiva occasione di porre delle domande a Jennifer Lawrence, Jos Hutcherson, Liam Hemsworth e Francis Lawrence.
Trovate qui sotto un breve resoconto della chiacchierata:

  • La scena preferita di Francis? Quella in cui Katniss e Peeta visitano il Distretto 11 e Katniss fa un discorso in onore di Rue. È una scena che definisce molto potente.
  • Josh spiega come, in questo film, le scene d’azione sono molto intense ed emozionanti. Un esempio? La scena con le scimmie ibrido e soprattutto quella con le ghiandaie chiacchierone. È di grande impatto il momento in cui Katniss urla e piange a causa dell’effetto delle ghiandaie chiacchierone [scena di cui abbiamo avuto un'anticipazione nell'ultimo trailer]. Peeta, in quell’istante, si sente totalmente impotente e incapace di aiutarla. Josh spiega, infatti, che c’è una barriera a separarli.
  • Una delle sfide più grandi è stata realizzare l’arena perché è un luogo che non esiste e quindi andava creato completamente da zero.
  • Entrambi i film, Hunger Games e La Ragazza di Fuoco, sono dei fedeli adattamenti dei libri. Qualche taglio è ovviamente necessario se si vuole rendere al meglio la storia, afferma Francis.
  • Uno dei set più affascinanti è quello delle Hawaii, ma Liam ha trovato molto suggestiva anche la location usata per ambientare le scene tra lui e Katniss, girate in esterno mentre il sole sorgeva.
  • Jennifer racconta di uno scherzo che le ha fatto Jeffrey Wright (Beetee) sul set. Le ha regalato quella che sembrava una scatolina di Tiffany, ma quando l’ha aperta sono saltati fuori dei grilli e si è spaventata davvero.

Il cast è stato poi intervistato in diretta su Facebook ed ecco cosa è emerso:

  • Tra le varie tappe di promozione del film che attendono il cast, quella più attesa da tutti è la Première di Londra e Jennifer afferma che non vede l’ora di venire a Roma!
  • Per Jennifer, la scena più emozionante è quella in cui Katniss deve dire addio alla sua famiglia, momento in cui emerge la crudeltà di Capitol City. Per Gale, quella in cui il suo personaggio realizza che Katniss parteciperà nuovamente ai Giochi e che quindi perderà ancora una volta la persona che ama.
  • Al momento stanno girando Il Canto della Rivolta – Parte 1 e 2.
  • Come già confermato in altre interviste, c’è stata una stretta collaborazione tra il regista Francis Lawrence e l’autrice Suzanne Collins nella realizzazione del film.
  • Francis si è impegnato a creare una certa continuità tra il primo e il secondo film, in parte resa possibile anche dalla presenza di alcuni set ripresi dal primo film. Dall’altra parte, però, il fatto di dover realizzare una nuova arena e nuovi distretti da visitare lo ha reso libero di dare la propria impronta al film.
  • Per Jennifer, avere Philip Seymour Hoffman (Plutarch) come membro del cast è stato incredibile. “Siamo stati come intimiditi dalla sua presenza per circa due settimane” dice Jennifer, scherzando.
  • Per Liam, quello della Ragazza di Fuoco è uno dei set più divertenti in assoluto: si ride e si scherza costantemente.
  • Jennifer spiega che, se nel primo film l’obiettivo di Katniss era quello di difendere sua sorella, la sua famiglia e salvare se stessa, ora un gruppo molto più numeroso di persone dipende da lei e la posta in gioco si fa più alta.

Se volete rivedere la live chat di Facebook con le interviste al cast, questo è il link.

Commenta