Il CEO della Lionsgate parla del futuro di Hunger Games


The Hunger Games: The Official Illustrated Movie Companion

Spesso Jon Feltheimer, amministratore delegato della Lionsgate, ha parlato dell’intenzione della casa di produzione di proseguire o espandere la saga di Hunger Games, con eventuali prequel, sequel e spin-off. Leggiamo cosa ha dichiarato di recente a Variety in merito a questa possibilità. 

Anche se il viaggio di Katniss Everdeen può considerarsi concluso con Hunger Games: Il Canto della Rivolta – Parte 2, la Lionsgate è sempre alla ricerca di nuovi modi per ampliare il mondo di Panem. La società ha in programma spettacoli teatrali e parchi a tema e sta esplorando altri modi per estendere sia il franchise di Hunger Games sia quello di Twilight.

“Direi che non esiste nessun grande franchise nelle mani di qualsiasi Studios che non stia cercando di guardare a prequel, sequel, spin-off o una qualche versione di essi”, ha detto Feltheimer. “Pensiamo che quello di Hunger Games sia un grande mondo”.

Ricordiamo che qualche mese fa Michael Burns, vicepresidente della Lionsgate, si era detto interessato a un possibile prequel della saga ambientato nell’arena, affermando anche che Hunger Games, al pari di altre importanti saghe come quella di Harry Potter, “continuerà a vivere per sempre”.

Cosa ne pensate?

Un commento a “Il CEO della Lionsgate parla del futuro di Hunger Games

  1. Voglio un sequel ,assolutamente ,non puo’ essere che sia finito così,da una trilogia così mi aspettavo un finale migliore ,quindi speriamo in un sequel.

Commenta