Il vicepresidente della Lionsgate vuole un prequel di Hunger Games


catching-fire-finnick-spot

Nonostante la delusione delle aspettative relativamente all’incasso de Il Canto della Rivolta – Parte 2 al Box Office, il vicepresidente della Lionsgate, Michael Burns, dichiara che i fan di Hunger Games devono aspettarsi dei prequel della saga.

Nella recente conferenza stampa rivolta agli investitori della casa di produzione e riportata da The Hollywood ReporterMichael Burns ha fatto alcune dichiarazioni molto importanti, ritornando ancora una volta sulla questione prequel della saga. Ha paragonato anche la saga di Hunger Games a quella di Harry Potter dicendo, senza mezzi termini, che “continuerà a vivere per sempre”.

Sono 525 i milioni incassati nel mondo dall’ultimo capitolo della saga, ancora al di sotto delle previsioni. Tuttavia, questo sembra non aver scoraggiato i vertici della Lionsgate per la realizzazione di un eventuale prequel.

“L’unica cosa che i ragazzi dicono che gli sia mancata, negli ultimi due capitoli rispetto ai primi due film di Hunger Games, è l’arena. Se andassimo indietro, ci sarebbero ovviamente arene”.

Il regista Francis Lawrence e la produttrice Nina Jacobson hanno detto (qui l’articolo) che sarebbero tornati dietro la macchina da presa esclusivamente se vi fosse stata una storia che Suzanne Collins avesse reputato importante da raccontare. Questo, però, non esclude che la Lionsgate decida di dar vita a dei prequel con alla guida un altro team di produzione, senza il coinvolgimento di coloro che ci hanno lavorato precedentemente. Dopotutto, hanno i diritti di sfruttamento cinematografico del mondo creato da Suzanne Collins quindi la possibilità di un prequel diventa ogni giorno più concreta.

UPDATE: Michael Burns ha aggiunto a Variety “Con qualsiasi estensione del marchio Hunger Games che perseguiremo, l’intento non è quello di celebrare la violenza raccontando arbitrariamente storie dall’arena, ma continuare l’esplorazione di Suzanne Collins sui concetti relativi alla guerra”.

Siete pro o contro un eventuale prequel?

15 commenti a “Il vicepresidente della Lionsgate vuole un prequel di Hunger Games

  1. Io sono pro ,ma concordo anche che ci sono mancate le arene (nei film) e che se ci fossero dei prequel io sarei il primo che cercherebbe di vederli

  2. mmm… non saprei. Sinceramente sono un po’ combattuta, perchè da un lato non vedrei l’ora di vedere ancora al cinema il titolo “Hunger Games”, però dall’altra parte vedere quel titolo in lista senza i nomi dei miei beniamini (vale a dire Jennifer Lawrence e Josh Hutcherson, oltre a Elizabeth Banks che adoro!!) sarebbe una depressione totale….. perciò boh, ci devo pensare….. immagino che anche per quelli della Lionsgate non sia una scelta facile, soprattutto perchè si investirebbero molte risorse senza essere sicuri dei risultati o meno…..

  3. l’immagine iniziale di Finnick dovrebbe farci intuire qualcosa ? Come un prequel sui suoi Hunger Games? non lo so ma spero tantissimo che Hunger Games non muoia con la fine dei film
    sono sicura che nel mio cuore e nella mia mente rimarranno per tutta la mia vita e racconterò sicuramente ai miei figli la scoperta del primo e del secondo film, l’amore per i libri, l’attesa per il terzo e il quarto e la mia esplosione finale per essere andata a vedere l’ultimo film della saga che ha caratterizzato molti momenti felici della mia vita. IO SONO PRO!!! E VOGLIO UN PRQUEL!

    • Ahaha, be’ diciamo che secondo me i temi più papabili per un prequel sono proprio i Giochi di Finnick, Haymitch o la primissima edizione dei Giochi… quindi, ecco spiegata la ragione dell’immagine iniziale xD

  4. E qui casca l’asino…..

    P.S. mi spiace che il canto della rivolta abbia incassato meno di tutti gli altri film della saga, io addirittura mi ero immaginata avrebbe toccato la soglia del miliardo. Strano se non altro, forse veramente la mancanza dei giochi si è fatta sentire…:(

  5. Assolutamente PRO ……. spero sinceramente che si concentrino sulla storia di Panem sin dai Primi Giochi e dai Giorni Bui per poi arrivare magari ai giochi di Haymitch e a quelli di Finnick, magari ripercorrendo le edizioni più significative per portarci alla tanto amata storia di Katniss, della quale spero vivamente ci sia anche una vaga traccia in un eventuale nuovo franchise sulla storia di Panem (anche un fotogramma di JOSHIFER mi basterebbe)….. Soprattutto spero che la nostra cara Collins si metta in moto e che torni presto dalla sua vacanza nelle sue “terre lontane” , che citava nella sua lettera di ringraziamento, perché a quanto pare siamo tutti pronti ed entusiasti a dare il via a un nuovo capitolo di HUNGER GAMES tranne lei, che ,forse a causa della scarsità di notizie, la vedo un po’ incerta …… quindi mia cara musa Collins prego che tu abbia un nuovo spunto e che ci illumini ancora con la tua genialità!

    • LOL! Questi commenti…. -.- ? Siamo seri. Nonostante il film non ha raggiunto le aspettative degli incassi previsti, resta il migliore del franchise perchè ha beccato 3 stelle e mezzo rispetto agli altri 3 che ne hanno avute solo 3. Harry Potter non può essere paragonato ad Hunger Games ne per i film ne per i libri, tanto meno per la scrittrice e per il cast! Harry Potter resta e resterà sempre la saga numero 1! I film di HG non sono stati granchè, forse il primo e l’ultimo sono i più memorabili il 2 e il 3 un po meno, a me personalmente non sono piaciuti fino in fondo. Il 2 ha troppe scene aggiunte senza senso, buttate lì solo per alimentare il business, anche il 3 ma è peggio del 2 perchè sono veramente poche le scene che ti catturano, a parte quelle è stato di una noia mortale. L’ultimo mi è piaciuto e mi ha soddisfatta + dei precedenti, quindi Francis mi ha fatta ricredere, però mi chiedo ancora e probabilmente me lo chiederò per sempre come Gary Ross avrebbe fatto i successivi film, forse meglio? Forse peggio? Non lo sapremo mai. Tornando all’idea di fare dei Prequel, l’idea non mi entusiasma molto perchè onestamente lo trovo solo un disperato tentativo di spillare più soldi come la pessima scelta di dividere MJ in 2 parti ma dall’altra parte potrebbe essere interessante vedere gli HG di Finnick o Haymitch e come Snow prese il potere.La Collins ha già dichiarato che non ha intenzione di scrivere nient’altro su HG e questa era ovvio dato che la storia non è completamente frutto del suo ingegno ma è ispirata ad un’opera di matrice asiatica (giapponese) Battle Royale, gli sviluppi sono un po differenti ma la trama è quella quindi non saprebbe che altro inventarsi dato che per la trilogia che ha scritto ha avuto già parecchio aiuto. Nonostante ciò però la Lionsgate non ha bisogno di un’altro libro della Collins, può sfruttare ciò che è stato omesso nei film precedenti e raccontato nei libri. Essendo dei Prequel il cast sarà ovviamente differente, per fortuna perchè onestamente il vecchio cast ha fatto il suo tempo. Probabilmente lo saranno anche i produttori e registi, vedremo. In conclusione non sono ne pro ne contro poichè la cosa mi lascia abbastanza indifferente.

  6. Io più che voler rivedere l’arena vorrei vedere come sono nati gli Hunger Games. In poche parole mo piacerebbe una trilogia sui Giorni Bui… Tantissimo.

  7. io ovviamente vorrei che continuasse specialmente come va avanti la storia di katniss e peeta con i figli ma ovviamente non avrebbe senso!vedere un altro film di hunger games senza gli attori dei film precedenti mi lascerebbe un po delusa perchè non riesco ad immaginare HG senza jennifer o josh o liam,HG non avrebbe un senso.però non sarebbe male vedere i giochi di finnick,di haymitch non me ne importerebbe più di tanto invece finnick ci può stare!o magari vedere come era la vità di katniss prima dei giochi non lo so,però ovviamente vorrei ancora un film su hunger games,vorrei che non finisse mai ma è impossibile è come chiedere di avere josh hutcherson in carne ed ossa qui davanti a me……IMPOSSIBILE

  8. Ma a me sembra che vogliano fare dei prequel della saga di Hunger Game$, non della saga di Hunger Games.

  9. io sono sia pro che contro pro perchè sarei emozionatissima all’ idea di vedere una altro film di Hunger Games magari gli hunger games di Finnick o di Haymitch tuttavia sono anche contro perchè un film di hunger games senza Jennifer Josh Liam Woody ed Elizabeth sarebbe tristissimo e poi lo fanno solo per guadagnare soldi quindi sarebbe un film non al livello degli altri

  10. Sembra più accanimento sul marchio HG, che reale volontà di fare qualcosa di sensato.
    Sono PRO, magari, sulla nascita dei Giochi e la prima arena, l’inconsapevolezza dei primi tributi, l’approccio e ciò che hanno lasciato. Sono CONTRO sui giochi di Finnick e Haymitch, altrimenti vorremmo vedere quelli di Joanna e Beete. Onestamente 4 film su HG cosi, solo per fare vedere le arene e questi vincitori a mio parere non ha senso.

Commenta