Josh Hutcherson parla della ‘folle’ esperienza di Hunger Games


josh-hutcherson-oscars-2015

In questo articolo, vi riportiamo l’intervista che Josh Hutcherson ha rilasciato ai microfoni di Yahoo! Movies in occasione della serata degli Oscar. Leggete cosa ha detto della sua esperienza sul set di Hunger Games.

Ecco un estratto dall’intervista:

C’è qualche esperienza sul set di Hunger Games che renderebbe bene come film?
Ci sono molti episodi che potrebbero diventare dei film davvero divertenti, ma forse quello che si presta meglio è il press tour. Il tour di promozione del film è un’esperienza davvero folle. È piuttosto difficile spiegare come ci si sente a fare tappa ogni giorno in una città diversa e dover fare ogni giorno una conferenza stampa e una première (ogni volta in una lingua diversa!).

[...] Durante il tour promozionale della Ragazza di Fuoco, siamo stati in Europa e abbiamo toccato 5 città in 6 giorni. Ogni mattina, mi alzavo e rilasciavo interviste per la stampa per sei ore, seduto al tavolo a rispondere alle stesse domande per centinaia di volte, cercando di far sembrare le risposte interessanti. Ma è faticoso. Dopo di che, mi cambiavo per la première, quella cosa folle e super stancante in cui incontri tutti i fan e la stampa sul red carpet. Poi salti su un aeroplano, voli verso la prossima città, vai a dormire, ti alzi e rifai tutto un’altra volta. È una strana routine che si ripete tutte le volte, anche se gli hotel e le lingue sono leggermente diversi.

Quali sono le domande che ti hanno fatto più spesso?
Ogni tour promozionale ha le sue domande più frequenti. All’inizio, era ‘Hai letto i libri?’ e io ‘Assolutamente sì, ho letto i libri’. Poi tutti volevano sentire una storia divertente dal set. La domanda che mi hanno fatto più volte è ‘Raccontaci qualcosa che nessun altro sa’. Ma è impossibile. Sto facendo il giro delle interviste, tutti sanno tutto!

Ne Il Canto della Rivolta – Parte 1, ti vediamo principalmente mandare messaggi da Capitol City, in uno stato di follia e debilitato e poi tenti di soffocare Katniss. Com’è stato vedere questa scena sullo schermo?
In realtà è sempre strano rivedere una scena in cui hai recitato sul grande schermo e sapere che altre persone la stanno guardando. È stato molto strano, specialmente rivedermi in quello stato… quando comincio a perdere la ragione. La trasformazione fisica [N.d.T. creata in CGI] ha aggiunto molto alla scena. Fortunatamente, non ero così sciupato nella vita reale e non ho dovuto fare una dieta estrema.

Vi ricordate, inoltre, che vi avevamo mostrato un vecchio provino di Josh Hutcherson per il ruolo di Spiderman? Bene, dopo essere stato diffuso il video era impossibile non chiedergli qualcosa in merito. In una conversazione telefonica sempre con Yahoo! Movies, Josh rivela che sarebbe ancora interessato a ricoprire il ruolo:

“Certo che mi piacerebbe. Stiamo parlando di Spiderman, dev’essere davvero divertente!”

Il provino per Spiderman risale a un anno prima di ottenere la parte di Peeta in Hunger Games. Tutto sommato, possiamo dire che sia andata bene così, altrimenti avremmo avuto qualcun altro nei panni ormai insostituibili del ragazzo del pane!

3 commenti a “Josh Hutcherson parla della ‘folle’ esperienza di Hunger Games

  1. Quando avrò il DVD e quando vedrò la seconda parte mi verranno crisi di urletti isterici talmente fastidiosi che mi cacceranno a calci rispettivamente dal negozio è dalla sala . Grazie del servizio che mi date !

  2. manca meno di un anno alla mia morte imminente, fantastico!
    siete tutti invitati al mio funerale… io amo peeta e voglio vedere la parte 2 (ho letto i libri) ma allo stesso tempo mi rendo conto che poi sarà tutto finito *piange istericamente* come faccio?

Commenta