9 curiosità (e foto inedite) dal set de Il Canto della Rivolta – Parte 1


mockingjay-part-1-set-cop

In esclusiva per BuzzFeed, ecco un assaggio delle curiosità che troveremo nel commento audio presente nel DVD e nel Blu-ray di Hunger Games: Il Canto della Rivolta – Parte 1. Nell’articolo, trovate anche 9 foto inedite dal set.

1. Il film inizia con un periodo di tempo che non esiste nel libro.
mockingjay-part-1-set (4)

“All’inizio di questo adattamento, vedrete che abbiamo fatto un salto rispetto al libro. Il romanzo si apre con Katniss che cammina attraverso le rovine di Distretto 12; possiamo scoprire ciò che è accaduto nel Distretto 13 solo attraverso i suoi pensieri. Abbiamo capito abbastanza rapidamente che non avrebbe funzionato, per cui, invece che iniziare nel bel mezzo dell’azione, abbiamo scelto di far vedere come Katniss si è ambientata nel Distretto 13 e ha incontrato la Presidente Coin”. – Francis Lawrence, regista

“Una volta finito La Ragazza di Fuoco, ci siamo subito domandati: dove vogliamo far iniziare la storia? La scelta è stata dare inizio al film una o due settimane dopo il salvataggio dall’arena”. – Nina Jacobson, produttrice 

2. Jennifer Lawrence e Philip Seymour Hoffman si sono divertiti molto a improvvisare insieme.
mockingjay-part-1-set (2)

“Ci siamo divertiti molto durante le riprese di questa scena. Jen e Phil si sono troppo divertiti a improvvisare le battute”. - Jacobson

“Abbiamo diverse versioni di questa scena – alcune straordinariamente comiche e altre più serie. Ed è stato divertentissimo vedere Jen recitare così male”. – Lawrence

3. Non volendo avere un film senza Effie Trinket, hanno sostituito il personaggio di Fulvia con quello di Effie.
mockingjay-part-1-set (8)

“I fan del libro sanno che il ruolo di Effie ne Il Canto della Rivolta è fondamentalmente trasferito in un personaggio di nome Fulvia, l’assistente di Plutarch. Quando stavamo ancora girando La Ragazza di Fuoco, mi sembrava impossibile che non avremmo rivisto Effie Trinket. C’era solo bisogno di convincere Suzanne Collins, ma dopo aver visto La Ragazza di Fuoco, ha detto…” - Lawrence

“‘Fulvia chi?’ (Ride). È stata una grande decisione capire cosa fare con Effie. Abbiamo pensato che la cosa più interessante sarebbe stata quella di vederla costretta in questo ruolo di ribelle, costretta a lasciare Capitol City e le cose a lei care”. - Jacobson

4. Gli attori hanno recitato all’interno di una replica reale di un hovercraft per rendere la scena più realistica possibile.
mockingjay-part-1-set (5)

“Abbiamo costruito l’interno di un hovercraft che sarebbe stato collegato a una grande gru con i nostri attori all’interno, sollevato a 18 metri da terra. Sarebbe atterrato realmente in modo da poter vedere gli attori scendere dal mezzo e camminare nella location mentre l’hovercraft decolla di nuovo. Questo ha contribuito a creare l’illusione che questi hovercraft esistano davvero”. – Lawrence

5. La scena dell’ospedale rappresenta un punto di svolta per Katniss. Capisce di avere quello che serve per essere la Ghiandaia Imitatrice.
mockingjay-part-1-set (6)

“La scena dell’ospedale nel Distretto 8 è un momento molto importante. È un punto di riferimento per Il Canto della Rivolta – Parte 1, in quanto consolida la posizione di Katniss come Ghiandaia Imitatrice. Lei non crede di essere in grado di aiutare realmente le persone o significare veramente qualcosa per loro, ma da questo momento comincia a capire che può fare la differenza”. - Lawrence

6. Jennifer Lawrence e Woody Harrelson scherzavano quasi sempre sul set.
mockingjay-part-1-set (3)

“Le scene con Jen e Woody erano sempre così divertenti.” - Lawrence

“Difficile ottenere da loro di essere seri, perché si piacciono così tanto e quindi scherzano in continuazione!” - Jacobson

7. Hanno distrutto una fabbrica reale quando hanno demolito il Distretto 12 sullo schermo.
mockingjay-part-1-set (7)

“Lo scenografo e il responsabile delle location hanno trovato, a circa un’ora di distanza da Atlanta, questa fabbrica che era in demolizione. Abbiamo ottenuto il permesso di intervenire e utilizzarla per il set del Distretto 12 distrutto”. – Lawrence

8. Una delle prime scene scritte dallo sceneggiatore Peter Craig mostrava come gli altri distretti stavano rispondendo al messaggio della Ghiandaia Imitatrice.
mockingjay-part-1-set (1)

“Quando abbiamo assunto Peter Craig per scrivere la sceneggiatura di questi film, questa è stata una delle prime scene di cui ha parlato nel nostro primo colloquio: l’idea di trovare un modo per vedere l’impatto che Katniss ha sugli altri distretti e scoprire come questi rispondono al suo messaggio. In aggiunta al fischio, abbiamo scelto, inoltre, di usare la ripetizione delle sue parole (‘Se noi bruciamo, voi bruciate con noi’)”. - Jacobson

“Abbiamo fatto moltissime ricerche di taglialegna nel nord-ovest del paese che fossero in grado di arrampicarsi su questi alberi. Alla fine abbiamo trovato questa fattoria di pini due ore a sud di Atlanta”. – Lawrence

9. Il film U-Boot 96 ha ispirato il modo in cui la Presidente Coin mostra forza e coraggio durante la scena del bombardamento.
mockingjay-part-1-set (1)

Durante l’attacco al Distretto 13, “era una priorità per Francis mostrare l’intelligenza e l’atteggiamento da leader della Presidente Coin. Vederla cercare di intimidire Capitol City e non solo sopravvivere all’attacco grazie alla fortuna”. - Jacobson

“Una delle cose di cui io e Peter, lo sceneggiatore, abbiamo parlato in relazione a questa sequenza era un film di Wolfgang Petersen chiamato U-Boot 96. C’è una grande scena in cui il sommergibile sta affondando, andando sempre più in basso, e, mentre tutti sono nel panico, il capitano continua a ripetere che il sommergibile può resistere anche se ha superato il limite di profondità. A me e Peter piaceva l’idea che la Coin avrebbe mostrato la sua vera forza in questa scena, dicendo: ‘Ci stanno bombardando, ma non invieremo la nostra flotta. Non mostreremo le nostre armi. Nascondiamoci e lasciamo che ci bombardino, possiamo resistere’. Sarebbe stato orribile e spaventoso, ma lei ha fiducia nella sua decisione e nel modo in cui il Distretto 13 è stato costruito. La scena doveva avere la stessa sensazione claustrofobica di essere intrappolati in un sommergibile a 300 metri sotto la superficie del mare”. - Lawrence

Scoprite di più nel commento audio completo del film, disponibile in DVD e Blu-ray a partire dal 15 aprile in Italia.

PRENOTA IL DVD E BLU-RAY SU AMAZON.IT:

Commenta