7 idee per i possibili prequel e sequel di Hunger Games


still-mockingjay-snow

Le recenti dichiarazioni del Presidente della Lionsgate a favore di eventuali prequel e sequel della saga di Hunger Games ci hanno portato a domandarci quali storie potrebbero effettivamente essere sviluppate e quali sarebbero concretamente i pro e i contro di un possibile spin-off.

Jon Feltheimer è intervenuto nuovamente (dopo le dichiarazioni riportate qui) sulla possibilità di espandere l’universo cinematografico di Hunger Games. Dice di “stare attivamente cercando di sviluppare un’idea per possibili prequel o sequel della saga”. Anche il regista Francis Lawrence, in diverse interviste, era parso interessato alla prospettiva di nuovi film della serie. Quindi l’annuncio di un imminente spin-off sembra essere sempre più vicino.

I LIBRI SONO FINITIhunger_games_trilogy

L’autrice Suzanne Collins è stata categorica: non scriverà un altro libro della saga. “Un altro? No, i libri sono finiti” aveva dichiarato qualche tempo fa.

Saghe come quella di Harry Potter ci hanno mostrato, però, che non è necessario avere un romanzo tra le mani per dare nuova vita a una saga ormai conclusa. Potrebbero, infatti, esistere diverse possibilità per estendere l’universo di Hunger Games oltre il materiale originario, magari coinvolgendo la stessa Collins in veste di sceneggiatrice, proprio come sta accadendo a J.K. Rowling, alle prese con la sceneggiatura di Animali Fantastici: Dove Trovarli (spin-off cinematografico di Harry Potter). In fin dei conti, Suzanne non è nuova al mondo della sceneggiatura: oltre ad aver lavorato a stretto contatto con i registi Gary Ross e Francis Lawrence durante il processo di adattamento dei suoi romanzi, è stata in passato anche l’ideatrice e sceneggiatrice di alcuni programmi per bambini per il canale Nickelodeon.

IDEE PER POSSIBILI PREQUEL E SEQUEL [ATTENZIONE SPOILER]
Haymitch

PREQUEL

  • I Giorni Bui: la prima ribellione del Distretto 13 contro Capitol City, con la conseguente distruzione del Distretto e la nascita degli Hunger Games.
  • La salita al potere di Coriolanus Snow.
  • Gli Hunger Games vissuti da uno degli altri personaggi della saga (Haymitch o Finnick, per esempio).

Pro: – La possibilità di esplorare meglio l’universo di Panem sotto altri punti di vista e andare più in profondità nella storia. – Scoprire il background di altri personaggi.
Contro: – Gli attori che abbiamo amato in Hunger Games non torneranno. – Il rischio (sia per i prequel che per i sequel) è di banalizzare la storia e rovinare anche quanto fatto con la saga originaria. – Conosciamo già gran parte di quello che è accaduto in passato.

katniss-final-trailer-mockingjay-district-12

SEQUEL [grazie a Hypable]

  • Siamo sicuri che, dopo la seconda ribellione, Panem sia diventata una democrazia? E se non fosse così? E se, a un certo punto, fosse emersa la corruzione o uno dei Distretti fosse stato dimenticato e abbandonato a se stesso? Inoltre, come si è ristabilito l’equilibrio dopo 75 anni di sofferenza e ingiustizia? Tutti temi che potrebbero essere sviluppati in un possibile sequel.
  • Il futuro di Katniss. Cosa è successo a Katniss tra la fine della guerra con Snow e l’epilogo? È davvero rimasta impunita per aver assassinato pubblicamente la Presidente Coin?

“E se avessero altri piani per me? Tipo rimettermi in sesto, addestrarmi e usarmi in un modo diverso?” [Capitolo 27, Il Canto della Rivolta]

  • Una nuova guerra che vede scontrarsi la Paylor, la neo-eletta Presidente di Panem, contro i precedenti sostenitori di Snow. Dopotutto, come afferma Plutarch nell’ultimo capitolo: “Adesso ci troviamo in quello stupendo periodo in cui tutti concordano che i nostri ultimi orrori non dovranno mai ripetersi. Ma di solito il pensiero collettivo ha vita breve. Siamo creature stupide e incostanti, con la memoria corta e un grandissimo talento per l’autodistruzione”. Il che vuol dire che la storia potrebbe ripetere se stessa e gli errori del passato.
  • La vita dei figli di Katniss nella nuova Panem.

Pro: – Potrebbero tornare alcuni attori del cast originario.
Contro: – Stando ai libri, dopo la morte del Presidente Snow, non c’è più un vero antagonista. – Il popolo di Panem sembra aver imparato la lezione della guerra. – La storia si è conclusa completamente con l’epilogo (20 anni dopo gli eventi narrati) e non c’è spazio per un’espansione. – Nessuna trama è rimasta in sospeso e non ci sono elementi nella storia che ti fanno pensare di voler sapere di più o cosa succederà dopo.

PER CONCLUDERE…hunger-games-logo

Hunger Games ha cambiato le sorti della sua casa di produzione, facendole complessivamente guadagnare 2,2 miliardi di dollari al botteghino internazionale. La saga è stata talmente redditizia per la Lionsgate che dubitiamo che se ne separerà facilmente. La mostra The Hunger Games: The Exhibition, lo spettacolo teatrale londinese e l’idea di un parco a tema (“almeno uno” a detta di Feltheimer) ne sono la dimostrazione.

In ogni caso, l’unica cosa realmente necessaria è che la Lionsgate rimanga fedele allo spirito dei libri e a quello che ha faticosamente costruito nel corso di questi anni. Sarebbe davvero un peccato se un futuro spin-off si rivelasse solo ed esclusivamente una mossa commerciale. Dopotutto, Hunger Games non è Harry Potter. Non ci sono centinaia di posti, personaggi o creature, la storia che doveva essere raccontata, lo è stata.

Ma ora chiediamo la vostra opinione. C’è qualche prequel e sequel che vorreste vedere sul grande schermo?

13 commenti a “7 idee per i possibili prequel e sequel di Hunger Games

  1. l’idea più interessante secondo me sarebbe quella dei Giorni Bui (anche se finire il film con l’entrata in scena degli Hunger Games non è il massimo)
    una cosa che mi sono sempre chiesto è: ma al di fuori di Panem cosa c’è? perchè nessuno ha aiutato gli abitanti ad abbattere il regime di Snow? potrebbero creare degli spin-off su ciò che potrebbe essere accaduto al di fuori di Panem
    Comunque secondo me un’eventuale espansione della saga dovrebbe essere fatta solo se si ha un’idea geniale da sviluppare, altrimenti, come avete detto voi, si rivelerebbe solo una mossa commerciale “alla capitol city”

    • Mi sono sempre chiesto cosa c’è fuori da Panem .
      Non è un po’ strano che Panem sia l’unica nazione rimasta sulla terra ?
      Magari esiste un’altra nazione di umani sopravvissuti .
      In realtà non sappiamo neanche come è Panem, non c’è una mappa ufficiale .
      Magari quando faranno vedere la mappa a Hunger Games Exibition potremo pensare a qualcosa …

  2. cose che vorrei:
    -Hunger Games di HAYMITCH e FINNICK
    -Creazione Hunger Games dopo i giorni bui
    -Futuro di Katniss e dei suoi figli
    -Quando Katniss era piccola, con suo padre, come ha conosciuto Gale, la morte del padre, la depressione della madre, come Kat si è presa cura di Prim…. cose così insomma!

    • Concordo con te per quanto riguarda il fatto che sarebbe… Come dire? Fantastico vedere gli Hunger Games di Haymitch e Finnick, la vita di Katniss, la
      Sua infanzia….
      Ma… sarebbero adatte per un film? Di due ore?
      Certo… Ai fan (come la sottoscritta) andrebbe benissimo un film con Katniss che fa la spesa… Ma… dal punto di vista cinematografico non credo che questi potrebbero diventare dei film paragonabili ad Hunger Games, no?
      Io opterei per i Giorni Bui : ovviamente non possiamo pretendere stessi attori e l’addio a Katniss sarebbe irreversibile ma…
      Credo che in base a questi la realizzazione di un film sarebbe ragionevole

  3. secondo me uno spin-off sarebbe una scelta sbagliata dato che la storia è ormai conclusa e se lo dovessero fare sui giorni bui o sugli Hunger Games di Haymitch o Finnick non avremmo più la possibilità di vedere gli attori che ci hanno entusiasmato durante la saga.

  4. La soluzione migliore sarebbe a mio avviso uno spin-off riguardante gli Hunger Games vinti da personaggi come Finnick oppure Haymitch; in questo modo si manterrebbe l’elemento più originale e tipico dell’intera saga cioè l’arena ed allo stesso tempo si approfondirebbero i personaggi più carismatici.
    Ovviamente sarebbe un’opera assai complicata da realizzare in quanto non sarebbe semplice essere innovativi rispetto ai film già usciti. Speriamo che prima o poi ci siano sviluppi a riguardo!

  5. la mia opinione sincera? La Lionsgate è una merda! Solo per guadagnare potrebbe rovinare la saga ancora di più di come lo ha fatto fin ora…Mi spiace ma io non ho apprezzato il modo in cui l’hanno impostata..Le troppe scene aggiunte senza alcun senso nei 2 film CF e Mj parte 1, e il poco sviluppo di personaggi importanti della storia lasciati da parte per dare spazio alla banalità l’avevano già reso una “commercialata”, spero l’ultimo film sia decisamente meglio anzi EPICO. Di uno spin off potrei accettare un prequel i giorni bui ma ovviamente senza Katniss e Peeta perchè ormai la loro storia è finita e un sequel non avrebbe alcun senso..Dato che la Collins ha fatto un finale chiuso per finire definitivamente la saga. Spero di sapere al più presto sviluppi da fonti certe su questa possibilità perchè la notizia non mi entusiasma per niente..XD

    • Non penso che i primi film della saga abbiano così tante scene aggiuntive (forse un paio nel terzo…ma era inevitabile! Ti ricordo che il libro è scritto in prima persona, e la rivoluzione non avviene solo nel 13!).
      Per quanto riguarda i personaggi, siamo sinceri, nemmeno nei libri erano ben caratterizzati, a parte Katniss e di meno Haymitch e Peeta, questo perché la storia è la vera protagonista in Hunger Games!

      Se noi ci lamentiamo di come sono usciti i film di Hunger Games allora i fan di Shadowhunters o Percy jackson o anche GOT che dovrebbero dire? Per quanto abbia una storia forte e morali di fondo che fanno riflettere, HG resta un blockbuster dei più fruttuosi dell’ultimo decennio, è normale che ci debbano speculare sopra, siamo a Holliwood! Capisco tutto il disdegno ma diamo un po’ di fiducia a Lionsgate!

      Scusa per l’enciclopedia che ho scritto, temo tu abbia ragione riguardo al prequel/sequel, è sul resto che non ero d’accordo e volevo spiegare il perché.

  6. per me dovrebbero fare un film che spiega come il paese più potente al mondo ( e il mondo intero) sia finito a diventare un posto davvero di m….

  7. secondo me, oltre le fantastiche idee che avete avuto, potrebbero anche approfondire la vita a Capitol, o comunque anche il passato di Effie o quello che le accade dopo la guerra…insomma le idee sono tante

  8. Secondo me un prequel o sequel potrebbe banalizzare la storia, ma se proprio devono fare qualcosa io penso che fare degli spin-off in cui vengono raccontante le esperienze degli altri tributi sia l’idea migliore.
    Haymitch e Finnick sono personaggi che vanno spiegati e capiti a parere mio e chi non ha letto i libri, ma ha visto soltanto i film, purtroppo continuerà a reputarli dei personaggi casuali, non capendo le cause dei loro comportamenti e non potrà mai affezionarsi a loro come hanno fatto le persone che hanno letto i libri. Vengono sottovalutati nei film, un vero peccato.

  9. A mio parere un possibile sequel/prequel dovrebbe essere o epico ai livelli degli altri libri, o inesistente. Questo perchè la storia è pressochè perfetta ed abilmente chiusa ormai. Ovviamente però leggendo la storia ci siamo fatti tutti delle domande che non vi trovano risposta.. a me ad esempio affascinano molto i personaggi secondari e mi piacerebbe molto scoprire la loro storia. Haymitch e Finnick per esempio che sono quelli a cui viene subito da pensare… ma personalmente mi affascinano anche Enobaria e Johanna Mason. Conoscere i loro background sarebbe fantastico: le sfide che hanno dovuto superare nell’arena, le loro esperienze nei loro distretti (che non conosciamo molto), tutto quello che le ha portate alla fine ad essere ciò che abbiamo visto.
    Questa è l’idea. Sarebbe molto triste però vedere il solito “stratagemma commerciale”..

Commenta