Continuano le trattative per il parco a tema di Hunger Games


catching-fire-katniss-still

Nessuno stupore se dopo il successo in libreria e al botteghino, il naturale passo dei franchise più importanti degli ultimi tempi è quello di muoversi verso la creazione di parchi a tema ispirati al mondo raccontato nei libri e nei film. È successo a Harry Potter, con il Wizarding World di Orlando in Florida, ed è ormai certo accadrà anche per la saga di Hunger Games. Scoprite tutte le novità su un futuro parco a tema nell’articolo.

Di recente, Jon Feltheimer, capo esecutivo della Lionsgate, è tornato parlare dei progetti su un possibile parco a tema di Hunger Games e, dalle sue parole, è chiaro che l’intenzione di portarlo in vita non è mai stata più concreta.

Grazie a International Business Times, leggiamo le sue dichiarazioni in merito:

“Durante il trimestre, abbiamo continuato ad espandere le possibilità di business legate al franchise di Hunger Games. In aggiunta alla partnership per lanciare il nuovo gioco per dispositivi mobile e il museo itinerante di Hunger Games annunciati nella scorsa conferenza stampa, siamo nel bel mezzo delle trattative con eventuali partner in quattro continenti per valutare le possibili attrazioni di un parco a tema insieme ad altre opportunità di intrattenimento”.

Sono quattro i continenti presi in considerazione e, anche se tra questi rientra sicuramente anche l’Europa, è l’America il continente che sembra avvantaggiato in questa “corsa” al parco a tema, sia per il grande coinvolgimento dei fan statunitensi sia per le maggiori possibilità economiche, ma anche perché Hunger Games è (e rimane) soprattutto un fenomeno americano.

In attesa di avere ulteriori conferme sul parco, vi ricordiamo che nell’estate 2015 avrà il via negli Stati Uniti The Hunger Games: The Exhibition, mostra itinerante che esporrà costumi e oggetti di scena originali dai film.

Sembra proprio che sia giunto il momento di pianificare un viaggio negli Stati Uniti, non credete anche voi?

10 commenti a “Continuano le trattative per il parco a tema di Hunger Games

  1. Io probabilmente il prossimo anno andrò in America, fatemi sapere dove si trova la nostra e dove faranno il parco almeno ci andrò sono contentissima,se farò in tempo spero di andare in America per i comics con almeno andrò a quello di hunger Games e alleviante;);););)<3<3<3~}~}~}~}

  2. Inizio a mettere da parte anche gli 1 centesimi a partire da ora! *^*

    Prendere in considerazione anche l’Europa, ogni tanto, no eh?

    • Il punto è che prendono sempre in considerazione l’America perché è molto grande e lì forse farebbero più soldi visto che è grande però non mi pare giusto perché l’Europa non è così piccola secondo me e farebbero soldi anche qui.

  3. Bene, tanto non vedrò mai né il Wizarding World né il parco a tema di Hunger Games. Che tristezza….se qualcuno ci va mi chiuda nella valigia xD

Commenta