Ecco i vincitori dei Tribute Choice Awards 2014


Tempo fa vi abbiamo chiesto di votare i vostri preferiti nella prima edizione dei Tribute Choice Awards, un’iniziativa che ha l’intento di premiare i migliori personaggi e momenti della saga di Hunger Games. Avete partecipato in tantissimi ed è giunto dunque il momento di rivelarvi i vincitori.

Non potendo consegnare personalmente questi premi, il nostro Federico ha pensato di scrivere i loro discorsi di ringraziamento in chiave comica… Buon divertimento!

MIGLIOR PERSONAGGIO DI CAPITOL CITY: Cinna

Cinna: “Grazie… ”
Fan dal pubblico: “È stata la performance migliore che tu abbia mai fatto!”
Cinna: “Sapevo che ti sarebbe piaciuta.”
Fan: “Te lo volevo dire perché…”
Cinna: “No, basta… Ricorda che scommetto ancora su di voi, tributi italiani! Grazie.”

PREMIO SPIRITO RIBELLE: Johanna Mason

Johanna: “Vi dico subito che sono arrabbiata. Vedete, il patto era che dopo questi TCA avrei potuto vivere il resto della mia vita in pace… ma adesso ho saputo che ci saranno anche l’anno prossimo! Sapete che vi dico? Vaff**** a voi e a chi ha avuto questa idea!”

MIGLIORE SPALLA COMICA: Haymitch Abernathy

*inciampa sulle scale salendo sul palco, evidentemente ubriaco.
Haymitch: “…ehm, salvee… in realtà io non sono qui per ritirare alcun premio…”
Pubblico: “E allora che sei venuto a fare??”
Haymitch: “Per il rinfresco. Comunque, a parte gli scherzi, sono felicissimo di aver ricevuto il premio come personaggio più comico. È strano ricevere un premio del genere per un film drammatico come Hunger Games o come Catching Fire. Questa cosa mi turba… penso sia meglio che me ne vada ad uccidere qualche tovaglietta insieme a quella antipatica di Katniss… Grazie per il TCA comunque.”

PERSONAGGIO PIÙ ODIATO: Presidente Coriolanus Snow

Snow: “…non so se ringraziarvi o mandarvi a quel paese, sinceramente… Che devo dire? Ehm, sono felice di essere il personaggio più odiato della saga di Hunger Games? Vi amo così tanto che vi regalerei una rosa bianca con il “profumo” delle mie labbra insanguinate… Il prossimo anno vedrò di puntare più in alto: convincerò voi del fatto che io sono una bravissima persona che vuole solo uccidere una povera ragazza di un povero distretto, nulla di più. Sono così tenero, vero? Grazie.”

MIGLIORE COLONNA SONORA: Hunger Games: La Ragazza Di Fuoco, James Newton Howard

MIGLIOR CANZONE: Atlas, Coldplay
 

James Newton Howard: “Grazie alla giuria dei TCA, ovvero i quasi 1400 tributi italiani che hanno partecipato alle votazioni. Sì, lo so, non posso dire di essere sorpreso in quanto l’unico altro candidato in questa categoria ero ancora io. Tuttavia, sono lo stesso emozionatissimo… mi sento un po’ come la traccia “Arena Crumbles”, però so che in fondo “I Need You” e quindi non vedo l’ora di comporre ancora per voi per i due Mockingjay! Grazie.”

Chris Martin: “Volevo ringraziare chi mi ha votato ai TCA. Sono contento che la canzone sia piaciuta, anche se non è stata filata nemmeno di striscio agli Oscar. Questo penso sia un buon inizio, chissà se l’anno prossimo potrò avere l’occasione di scrivere ancora canzoni per questa fantastica saga. Anche se in realtà mi chiedo pure io il perchè del titolo “Atlas”, ve lo siete mai chiesti? Vi lascio con questo dubbio, grazie!”

MIGLIOR EFFETTO SPECIALE: Esplosione dell’Arena

Esplosione dell’arena: “Grazie, grazie… non riesco davvero a contenere la gioia! Sento che sto per esplodere! …Vorrei ringraziare chi mi ha votato e anche i miei realizzatori, davvero bravissimi esperti di computer-grafica!”

SCENA PIÙ DRAMMATICA: Morte di Rue

Rue: “Grazie mille, sono commossa per l’affetto che mi avete dimostrato e che continuate a dimostrarmi tutti i giorni. Sono felice del fatto che la scena della mia morte sia stata quella che ha portato più lacrime ai vostri occhi… ehm, ora che sono su questo palco vorrei chiedervi un favore: cantereste qualcosa per me?”

MIGLIOR REGISTA: Francis Lawrence

Francis: “Grazie mille, tributi italiani e votanti dei TCA. Sono molto orgoglioso del risultato che abbiamo raggiunto, e sono entusiasta di ricevere finalmente qualche premio, dopo che l’Academy e molti altri enti di cinema mi hanno ignorato completamente. Vorrei ringraziare la solita Nina e Jon, ovvero i produttori, ringrazio il cast e soprattutto il budget elevato di cui Gary non ha potuto servirsi, povero. Gary, ti vedo tra il pubblico, e voglio dirti una cosa: se tu avessi avuto il budget che ho avuto io avresti vinto tu questo premio! Grazie.”

(Gary si commuove tra il pubblico)

MIGLIOR FILM: Hunger Games: La Ragazza Di Fuoco

Francis e il cast: “Ringrazio chi ha partecipato a questa prima edizione dei Tribute Choice Awards, il cast che è qui alle mie spalle e in generale tutti i tributi italiani! Vorrei semplicemente dirvi che l’esperienza della Première a Roma è stata fantastica e speriamo con tutto il cuore di poterci tornare per l’anteprima di Mockingjay – Part I! Vero, Jen?”
Jen: “Certo, voglio la pizzaaaa!”
Josh: “È completamente pazza, non ci si può mai abituare a lei.”
Francis: “… e dopo questo piccolissimo momento Joshifer, vi salutiamo. Grazie!”

MIGLIOR POSTER: “Ricorda chi è il tuo nemico”
LIBRO PREFERITO:
 Hunger Games – La Ragazza Di Fuoco
 

‘Ricorda chi è il tuo nemico’: “Ehm… sono un poster davvero onorato… I miei figli… ehm, i miei fogli sono molto orgogliosi di me. Vi ringrazio a nome di chi mi ha creato e, citando la mia stessa tag-line, “ricordate chi è il vostro nemico”! Grazie!” 

[ATTENZIONE SPOILER] Suzanne Collins: “Grazie per aver votato Catching Fire come vostro libro preferito. Sapevo che non avreste mai votato per Mockingjay a causa del destino dei vostri personaggi preferiti che avviene in quel libro. Che ci volete fare? Qualche personaggio dovevo farlo fuori, no? Quando ho letto Finnick ho pensato “vabbè, tagliamo la testa al toro”, e quando ho letto Prim ho pensato “per il terzo libro voglio un finale esplosivo!”. Ma voi avete votato Catching Fire, e vi ringrazio comunque di questo. Grazie.”

Grazie a tutti coloro che hanno partecipato! Appuntamento all’anno prossimo!

Iniziativa svolta in collaborazione con thehungergames.it, Lega Tributes e Mockingjay – Il Canto della Rivolta.

5 commenti a “Ecco i vincitori dei Tribute Choice Awards 2014

  1. AHHAHAHAH …Bravo Federico sono fantastici i commenti!!! Su Jen che fa ” Voglio la pizzaaaaaaa” sono morto dalle risate!! GRANDI…CHE LA SORTE POSSA ESSERE SEMPRE A VOSTRO FAVORE!! ;)

  2. Troppo divertente, però per me il meglio film (libro) è Il canto della rivolta anche se muoiono tuttte le persone che ho amato leggendo questi libri è anche la parte che mi colpisce di più
    “SE NOI BRUCIAMO VOI BRUCIATE CON NOI”♥♥

  3. Ahahahahahah siete stati davvero grandi! Siete riusciti a rendere divertente anche il commento sulla morte di Rue (cosa non facile) e poi il ringraziamento di Haymitch non poteva essere più azzeccato!

Commenta