L’evoluzione di Effie Trinket


Capitol Couture dedica un approfondimento all’accompagnatrice del Distretto 12, con nuove foto tratte dal film. Continuate a leggere per vedere i nuovi ritratti di Effie.

Per anni, Effie Trinket è risaltata nella capitale per il suo stile. [...] Ma nella scorsa stagione – con l’Edizione della Memoria alle porte – Trinket ha dimostrato di poter superare se stessa. “Adesso è una celebrità. È sempre un’esperta di moda, ma credo che senta la pressione dei prossimi giochi e che si dia delle arie” dice Elizabeth Banks. “Effie è una che veste pellicce e piume. Dice cose del tipo ‘Oh, una farfalla. Adesso la uccido e ci faccio un vestito!’ e rovina la natura per la sua gratificazione personale.”

Ad esempio: il suo abito con le farfalle imperatrici, indossato per la mietitura, vanta diecimila piume e deve essere indossato dall’alto a causa della sua forma e del collo ingombrante.

Alcuni altri abiti appariscenti di Effie Trinket? “Abbiamo dato un nome a ogni vestito”, aggiunge Elizabeth Banks. “Uno, quello blu con le spalline ricoperte di piume, era ‘Il Gorilla’. Anche la cintura era fantastica, ma non era possibile mangiare o sedersi con quell’abito!” Per la sua visita al Villaggio dei Vincitori, Effie indossa un abito bianco di pelle di Alexander McQueen con motivi arricciati di colore bianco e stivali foderati di pelliccia bianca. Banks ha chiamato quest’abito ‘La Regina delle Nevi’ e dice: “In effetti, a parte la cintura, è comodo. Ho indossato stivali e guanti di pelliccia. Adoro così tanto questo look!”.

Naturalmente, l’accompagnatrice più acclamata capisce il rigore della bellezza. Tutte le sue parrucche sono create a mano per lei nel Distretto 1, dove vengono realizzate con fili di vero oro e platino e polvere di diamanti. “La parrucca dorata che indosso con l’abito rosso è stata la più difficile da indossare perché era come se mi avessero messo un’impalcatura in testa” dice Elizabeth Banks. Con le due perle della Capitale Katniss Everdeen e Peeta Mellark da presentare e gli innumerevoli giri da fare, ammette che qualche volta deve concedere qualche eccezione alla sua routine. “Indosso dei guanti favolosi adesso, invece di unghie folli, perché le unghie richiedono quarantacinque minuti” dice.

Nessun dubbio che i prossimi Giochi saranno un grosso conflitto interiore per Effie Trinket. Immaginate come si debba sentire, vedere i suoi Vincitori di nuovo in gioco. Eppure, è insindacabile che Effie Trinket continuerà a essere un assoluto vortice di stile. Dalle sue ciglia finte di piume rosa alle sue calze tempestate di cristalli, quest’icona di Capitol City non perderà mai occasione di dare spettacolo. Elizabeth Banks afferma: “Effie ha una grande influenza su di me in fatto di moda. Mi ha permesso di essere un po’ più sfrenata.”

Ed ecco alcune nuove immagini di Effie da La Ragazza di Fuoco.

     

Commenta