Liam Hemsworth vince ai Total Film Awards 2012


Total Film, il periodico inglese dedicato al cinema, ha chiesto ai propri lettori di esprimere una preferenza per decretare i migliori film, attori, registi e scene dell’anno.
Liam Hemsworth (Gale) ha vinto il premio nella categoria “Miglior attore emergente” ed è stato l’unico ad aggiudicarsi il premio, nonostante fossero ben 5 le nominations ottenute dal film e dal suo cast.

Le altre categorie in cui il film concorreva erano:

Miglior filmHunger Games (premio vinto da The Avangers)
Migliore attrice – Jennifer Lawrence (premio vinto da Kristen Stewart)
Migliore scena – L’addio a Rue (premio vinto da The Avengers)
Miglior libroHunger Games: La Ragazza di Fuoco (premio vinto da Lo Hobbit)

Qui sotto, invece, i concorrenti nella categoria “Miglior attore emergente”:

Liam Hemsworth (Hunger Games)
Alexander Skarsgård (True Blood, Battleship)
Armie Hammer (J. Edgar, Biancaneve)
Dane DeHaan (Chronicle)
Domhnall Gleeson (Harry Potter e i Doni della Morte: Parte 2)
Fran Kranz (Quella Casa nel Bosco)

Potete leggere qui un estratto dall’intervista rilasciata proprio a Total Film:

Per quale motivo credi che Gale abbia fatto un tale impatto sul pubblico?
Gale è un bravo ragazzo che tenta di trovare un modo per fermare le persone che vogliono fare del male. E per la maggior parte del tempo, mette il benessere di altre persone davanti al suo. Penso che sia questo il motivo per cui piace.

Quale scena o momento de La Ragazza di Fuoco non vedi l’ora di girare? Cosa devono aspettarsi i fan da Gale?
Penso che vedere come i diversi rapporti tra i personaggi diventino più complessi sarà fantastico. Non vedo veramente l’ora di girare la parte in cui Gale comincia a reagire.

Commenta